Tav Napoli-Bari, l'Ue stanzia 114 milioni per la tratta Napoli-Cancello

Si tratta di una linea "cruciale per l'economia, la crescita e lo sviluppo regionale del Sud Italia", fa sapere l'Esecutivo europeo. Termine lavori previsto ottobre 2022

Immagine d'archivio

Buone notizie per la linea Alta Velocità Napoli-Bari. L'Unione Europea ha infatti stabilito che contribuirà, con un investimento di 114 milioni di euro, alla realizzazione della nuova tratta Napoli-Cancello, appunto lungo la linea che collegherà il capoluogo campano a quello pugliese. Lo stanziamento è stato annunciato ieri dalla Commissione Ue, e sarà a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr).

La tratta sarà lunga 15,5 km ed i lavori dovranno terminare entro ottobre 2022. Si tratta di un progetto avviato nel 2015, che rientra nel corridoio europeo "Ten-T Scandinavo-Mediterraneo" per un totale di 887,6 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DUE MILIARDI PER LA NAPOLI-BARI

Quello tra Napoli e Cancello è definito, dall'Esecutivo comunitario, "un collegamento cruciale per l'economia, la crescita e lo sviluppo regionale del Sud Italia". "Investire in migliori connessioni ferroviarie nel Sud Italia – ha dichiarato la Commissaria Ue ai trasporti, Violeta Bulc – significa investire nell'economia reale della regione, visto che questo porterà benefici diretti alle imprese, al turismo, e migliorerà la coesione territoriale del Paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento