Presentato a Napoli il "Med Festival Experience"

Il Med Festival Experience è un evento unico nel suo genere promosso dai principali attori della filiera per mettere in vetrina le nuove opportunità nel campo della nautica, cantieristica, logistica e della portualità

La tradizione e le nuove frontiere, lo sviluppo economico e le potenzialità di un comparto, quello nautico, certamente non ancora sfruttate appieno. Sono questi i principali temi dell’edizione Med Festival Experience, il mare in vetrina, che si svolgerà a Gaeta (LT) dal 22 aprile al 1° maggio 2017, presentati oggi a Napoli, nella sede del Circolo Canottieri Napoli.

L’associazione Imprese Oggi, Consorzio Consormare del Golfo in collaborazione con la Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico, il COSIND - Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino, ASI - Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli, hanno promosso il “Med Festival Experience”, un evento in grado di esaltare la vocazione turistico-nautica del nostro territorio e costituire un punto di riferimento ed un’opportunità di rilancio, su scala nazionale ed internazionale, per le numerose imprese legate al mondo dell’Economia del mare.

A tal riguardo il Presidente del COSIND Salvatore Forte «delinea le motivazioni del protocollo di intesa tra COSIND e ASI di Napoli che nascono proprio dalla comune volontà di creare una sinergia interregionale, coniugando le affinità produttive ed economiche, connesse alla necessità di rilanciare un’area fortemente in crisi. Una volontà che nasce dalla decisa voglia di rilancio degli imprenditori di cui il Consorzio si fa doverosamente portavoce, nonché dai timidi segnali di ripresa dell’economia che si stanno registrando anche nell’indotto cantieristico-nautico».

Sullo stesso fronte il Presidente dell’ASI di Napoli Giuseppe Romano «mette in evidenza la stretta sinergia che è nata con il COSIND sull’evento del Med Festival Experience. Essa è motivata dall’analogia che esiste concretamente tra le due realt&agr