Indagine Manpower: scende ancora l'occupazione in Campania

Le previsioni da parte delle aziende della regione indicano una nuova flessione del mercato del lavoro, attesa nel terzo trimestre 2011, che si inserisce in una situazione occupazionale generale dell'Italia

Poco rassicuranti i dati che arrivano da una indagine trimestrale condotta da Manpower, azienda che si occupa di collocazione al lavoro, stilata in base alle intenzioni di assunzione espresse dai datori di lavoro campani.

Scende ancora l'occupazione in Campania. Le previsioni da parte delle aziende della regione - è scritto in una nota della società - indicano una nuova flessione del mercato del lavoro, attesa nel terzo trimestre 2011, che si inserisce in una situazione occupazionale generale dell'Italia. Il Paese, infatti, sembra continuare a soffrire gli effetti di una ripresa incerta e a macchia di leopardo che spinge le aziende alla massima prudenza nel decidere di assumere nuovo personale.

Ai datori di lavoro coinvolti nell'indagine, Manpower ha chiesto di indicare le variazioni del proprio organico aziendale nel periodo tra luglio e settembre. Le risposte ricevute prospettano un andamento del mercato del lavoro che rallenta ulteriormente il passo rispetto al secondo trimestre dell'anno che, come il primo, aveva già fatto registrare segno negativo e ben poco ottimismo.

A seguito degli aggiustamenti legati a fattori stagionali, il dato previsionale sull'occupazione rilevato dall'indagine in Campania è pari a -11%, in calo di 3 punti percentuali rispetto al trimestre precedente seppure in miglioramento di 4 punti percentuali dal confronto con lo stesso periodo del 2010. L'indagine trimestrale condotta da Manpower - la più estesa inchiesta previsionale sul mercato del lavoro a livello mondiale - ha coinvolto in Campania un campione statisticamente significativo di aziende che, esprimendo le proprie intenzioni di assunzione per il trimestre da luglio a settembre, ha delineato un mercato del lavoro che stenta decisamente a decollare, nonostante i segni di una ripresa in atto che però non sembra ancora sortire i suoi positivi effetti sull'occupazione. Pur registrando un rafforzamento rispetto allo stesso periodo del 2010 - trend già evidenziato dall'indagine sia nel primo che nel secondo trimestre dell'anno, segno che il periodo peggiore della contingenza economica è alle spalle e il rilancio è comunque iniziato - la previsione occupazionale in Campania mantiene dunque segno negativo per i tre mesi a venire, e il lavoro nella regione sembra attendere una nuova flessione rispetto al trimestre appena concluso. Il dato emerso dall'inchiesta (-11%) sta a significare che la percentuale dei datori di lavoro della regione che hanno espresso intenzione di assumere nuovo personale è minore della percentuale di quanti hanno invece previsto di ridurre il proprio organico.

In merito invece alle opportunità di lavoro in Campania è stato analizzato l'andamento dei dieci settori industriali presi in esame dall'indagine, i datori di lavoro del comparto Finanziario, Assicurativo, Immobiliare e Servizi alle Imprese e quello Ristoranti e Hotel - gli unici a esprimere intenzioni di assunzione con segno positivo per il trimestre a venire - con una previsione che per entrambi si attesta su un confortante +7%. In particolare, la previsione per il settore Finanziario e Servizi alle Imprese migliora leggermente da un trimestre all'altro e in maniera considerevole rispetto allo stesso periodo del 2010, facendo registrare il quinto trimestre consecutivo di progressiva crescita delle prospettive di occupazione. Incremento che viene riportato anche dai datori di lavoro del comparto Ristoranti e Hotel con una previsione che migliora lievemente rispetto ai tre mesi precedenti e notevolmente il rispetto al terzo trimestre del 2010. Il maggior pessimismo proviene invece dai datori di lavoro del settore Trasporti e Comunicazioni. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento