De Luca: "Il 2019 sarà l'anno del piano per il lavoro in Campania"

"Tra marzo e aprile partirà il concorso per avviare al lavoro 10mila ragazzi. Riceveranno mille euro al mese e poi saranno stabilizzati"

"Il 2019 sarà l'anno del piano per il lavoro": spiega il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la tradizionale conferenza stampa di fine anno a Palazzo Santa Lucia.

"Tra marzo e aprile partirà il concorso per avviare al lavoro 10mila ragazzi che - ha spiegato il governatore - inizieranno a fare formazione nei Comuni ricevendo dalla Regione una paga di mille euro al mese e, poi, alla fine saranno stabilizzati. L'unica proposta seria che sia stata fatta per il lavoro al Sud". Parlando con i giornalisti, il presidente ha tracciato un bilancio di quanto compiuto in questi ultimi 12 mesi e ha ammesso: "E' stato un anno impegnativo e il resoconto delle cose realizzate parla con i fatti, secondo la linea che da sempre seguiamo: la concretezza, contrapposta alle parole". Tra i risultati ottenuti, il governatore parla dell'approvazione del piano ospedaliero "dopo dieci anni". "Un risultato straordinario che consentirà la stabilizzazione di precari, alcuni dei quali aspettano da 18 anni, e di assumere nuovo personale per 4mila posti di lavoro. Tra i successi di quest'anno l'apertura dell'ospedale del Mare: un vero miracolo"

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento