Tremonti: "Ecco perché l'Italia non potrà uscire dall'euro. Al Sud serviva Cassa del Mezzogiorno"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Tornando alla lira, l'Italia ritroverà il suo passato, ma non il suo futuro". Giulio Tremonti, ex ministro dell'Economia durante il Governo Berlusconi, è stato l'ospite d'onore del dibattito "Europa al bivio" ospitato dall'Università telematica Pegaso e organizzato dall'associazione Nord e Sud. 

"All'origine - continua Tremonti - l'Europa doveva funzionare diversamente. I fondi, per esempio, doveva essere destinati alle Regioni, ma non gestiti da esse. Serviva e serve ancora un progetto nazionale della spesa dei fondi, per questo motivo era fondamentale la Cassa del Mezzogiorno, osteggiata da tutti i ministri del Sud". 

Sull'uscita dall'euro, il professore universitario è chiaro: "Non restituirebbe nessuna sovranità all'Italia, perché il Paese sarebbe tagliato fuori dalla globalizzazione e dai soggetti che la governano". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Giovane caduto nel vuoto, i testimoni: "Salvatore era ancora vivo"

  • Notizie SSC Napoli

    "Porterò Messi al Napoli: trattativa già partita": il singolare annuncio di Sundas | VIDEO

  • Video

    Cristiano Ronaldo alla Juve: lo scherzoso anagramma dei tifosi azzurri diventa virale | VIDEO

  • Gossip

    Nino D'Angelo e Gigi D'Alessio mangiano insieme: "Mi vuole avvelenare"

Torna su
NapoliToday è in caricamento