Il Gruppo Capri partecipa al Progetto Generation Italy

L'biettivo è aiutare i giovani a sviluppare competenze altamente qualificate. La prima tappa dei Career Day si è tenuta il 18 settembre 2019 a Napoli

Il Gruppo Capri, azienda italiana leader nel settore del fast fashion retail con i marchi Alcott e Gutteridge, annuncia la propria partecipazione al progetto Generation Italy che si pone come obiettivo quello di aiutare i giovani a sviluppare competenze altamente qualificate fornendo alle imprese i profili professionali di cui hanno bisogno.

Il progetto nasce da una partnership tra McKinsey & Company, Google e Intesa San Paolo ed è proprio quest'ultima ad aver scelto come Employer Partner il Gruppo Capri che, con oltre 1600 dipendenti dislocati tra Italia e Spagna, è certamente un esempio virtuoso di Azienda Campana in termini di crescita, formazione e stabilizzazione contrattuale delle proprie risorse.

La prima tappa dei Career Day, finalizzati all'inserimento di giovani che saranno formati per il ruolo di addetti alle vendite e figure di sede, si è tenuta il 18 settembre 2019 a Napoli. Durante l’evento i recruiter Capri hanno già avuto occasione di individuare e inserire sei risorse con progetti individuali di stage.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito del grande successo riscosso durante la prima tappa, seguiranno altri eventi nelle città di Roma, Milano e Venezia nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento