"Dumping contrattuale e articolo 18": convegno di Generazione Sud

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Si chiama dumping contrattuale ed è la pratica che consente a molte aziende di assumere firmando contratti, attraverso sindacati non maggiormente rappresentativi, che rivedono al ribasso i diritti garantiti dai contratti nazionali di lavoro. Di questo e dell'abrogazione dell'articolo 18 si è parlato all'Hotel Ramada durante la tavola rotonda "Diritti negati: articolo 18 e dumping contrattuale", organizzata dal Movimento Generazione Sud, presieduto da Ugo Parisi. Con Parisi, in una sala conferenze gremita, hanno discusso Vincenzo Dell'Orefice, segretario nazionale Fisascat CISL, Maria Cristina Urbano, presidente Assiv Confindustria, Felice Siciliano, consigliere nazione Confcooperative Lavoro e Servizi, Severino Nappi, professore ordinario di Diritto del lavoro e Gennaro Strazzullo, segretario generale Campania Uiltucs-Uil. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Un posto al Sole

    Francesco Vitiello (Diego): "Sono cambiato molto. Ci ho messo tempo ad accettarmi"

  • Cronaca

    Flop Reddito di cittadinanza, la Cgil: "Nessuna fila agli sportelli"

  • Media

    La nota attrice racconta in tv: "Il mio rapporto speciale con un ragazzino napoletano"

  • Un posto al Sole

    Patrizio Rispo: "La mia vita parallela in Un Posto al Sole"

Torna su
NapoliToday è in caricamento