Mattinata no per Anm: pochi mezzi, guasto ai filobus e funicolare di Mergellina ferma

Pesanti disagi, oggi, per l'utenza del trasporto pubblico cittadino: i dettagli

Mattinata difficile per i trasporti partenopei. Non soltanto la funicolare di Mergellina è chiusa per i lavori di messa in sicurezza degli alberi lungo l'impianto, ma si sono anche registrati problemi per quanto riguarda i filobus.

I mezzi, infatti, sono rimasti fermi a causa di un guasto tecnico ad una sottostazione elettrica. Il servizio è rimasto coperto solo parzialmente da bus tradizionali a gasolio, fino al ripristino delle linee avvenuto intorno alle 11. Disservizi intanto continuano a verificarsi anche sulle altre linee, questi dovuti ad una mancanza di vetture.

Le linee in maggiore difficoltà

"I bus sono vecchi - ha spiegato Achille Mastrojanni del coordinamento Usb Lavoro Privato - e la condizione di concordato fallimentare non permette di poter avere una manutenzione puntuale e precisa sui mezzi aziendali".

"Le maggiori criticità - va avanti il sindacalista - si registrano sulle linee circolari C38, C52, C78 e C87, sui cui vengono utilizzati autobus modello 'Pollicino', mezzi oramai obsoleti. Ci scusiamo con la cittadinanza per i continui disagi che sono costretti a subire, purtroppo la responsabilità non è nostra ma di chi preferisce pensare alle aperture notturne straordinarie della metropolitana e funicolari piuttosto che garantire l'ordinario".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Lazio 2-1: gli azzurri vincono e convincono nonostante le assenze

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

  • Incidenti stradali

    Auto contro un muro: muore una giovane donna

  • Cronaca

    Caso di influenza suina, scuola nel napoletano chiude per pulizia straordinaria

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento