De Luca e la promessa ai precari della sanità: "Stabilizzeremo tutti"

Il Governatore ha incontrato una delegazione del movimento Dinfna in agitazione: "Stringete i denti: vogliamo chiedere 4mila unità in più nel nuovo piano regionale"

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha incontrato questa mattina una delegazione di medici, operatori della sanità e infermieri del movimento Dinfna in agitazione al Policlinico di Napoli. Si tratta di lavoratori precari della sanità campana. Il governatore ha voluto rassicurare i lavoratori: "Voi scontate dieci anni di strafottenza ma se stringete per un po' i denti risolveremo tutto", ha detto De Luca ai lavoratori, come è riportato dall'agenzia Dire. "Stabilizzeremo tutti i lavoratori precari", ha aggiunto il presidente De Luca. 

"Approveremo il piano ospedaliero entro la settimana, poi bisognerà capire il fabbisogno di personale: pensiamo di chiedere 4mila unità lavorative in più nella sanità. Dopo anni di stop ora ripartono le assunzioni".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento