Concorso Regione Campania, ecco come consultare le prove preselettive

Disponibile l'accesso agli atti online per i candidati

Sono disponibili gli atti on line relativi alle prove preselettive di cui al Corso-Concorso per l'assunzione a tempo indeterminato, presso la Regione Campania e gli enti locali della Regione, di n. 1.225 unità di personale da inquadrare nella categoria C, ed al Corso-Concorso per l'assunzione a tempo indeterminato, presso la Regione Campania e gli enti locali della Regione, di n. 950 unità di personale da inquadrare nella categoria D.

I candidati che hanno sostenuto la prova preselettiva, possono collegarsi al seguente link: www.ripam.cloud, entrare nell'area riservata (login) inserire il codice fiscale e le credenziali utilizzate per la registrazione e selezionare il concorso al quale si sono iscritti. Sarà disponibile il foglio a lettura ottica ed il fascicolo delle domande. Si ricorda che, per entrambi i Corsi-Concorso, il punteggio è stato attribuito come segue: + 1 (più uno) risposta esatta 0 (zero) mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni - 0,33 (meno 0,33) risposta errata Per il calcolo del punteggio finale, le penalità devono essere detratte dal totale delle risposte esatte (non dal totale delle risposte date).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per necessità urgenti è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: ripamcampania@formez.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento