Città della Scienza, proclamato sciopero per mercoledì 25 marzo

La Filcams Cgil di Città della Scienza proclama uno sciopero per il 25 marzo che coinvolgerà sia i lavoratori in ferie che quelli in smart working

La Filcams Cgil di Città della Scienza proclama uno sciopero per mercoledì 25 marzo che coinvolgerà sia i lavoratori del sito collocati in ferie che quelli in smart working.

Alla base dello sciopero, la contrarietà alle modalità con cui sono state comunicate dalla Fondazione le misure disposte per i lavoratori fino al 3 aprile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il comunicato reso noto dal sindacato: "Alla luce di quanto sta accadendo in queste ore ci corre l’obbligo di rispedire al mittente la sua comunicazione di lunedi’ 23/3 delle 19:47. Riteniamo che essa debba essere inviata ai singoli lavoratori di Fondazione Idis, e che questi vadano informati del cambiamento unilaterale rispetto alle misure, disposte fino al 3 aprile, relative al piano ferie e allo smart working. La comunicazione alla RSA non è esaustiva. I motivi della nostra contrarietà sono tutti nelle modalita’ di comunicazione che, e ribadiamo per l’ennesima volta, non rientrano nei criteri di sane relazioni industriali. La legge 18 del 17/03/2020 titolo 2 capitolo 1 articolo 19 punto 2 descrive bene come debbano essere avviate, intraprese e trasmesse tutte le azioni che riguardano il ricorso ad ammortizzatori sociali. 
Venuti a conoscenza della azione intraprese dalla Fondazione, la Rsa Cgil, ne dà un giudizio estremamente negativo, che verrà manifestato ad ogni livello sindacale, territoriale e regionale.
Per queste ragioni abbiamo indetto uno sciopero per mercoledì 25 marzo, l'iniziativa coinvolgerà sia i lavoratori collocati in ferie che quelli in smart working".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento