Sanità, parla la Cgil: il diritto alla salute va tutelato

Vera Lamonica, segretaria confederale del sindacato, definisce difficile la situazione della Sanità in Campania. "I Fas vanno sbloccati"

La segretaria confederale della Cgil, Vera Lamonica, concludendo l'attivo promosso dalla Cgil Campania per lanciare la vertenza sanità, ha ammesso che la situazione della sanità é assai complessa. Praticamente difficile "dal punto di vista dei conti e dell'organizzazione dei servizi, in cui versa la sanità in Campania, come in altre regioni".

Ma questo non può essere un pretesto da usare contro il diritto alla salute. "Finora gli sprechi, la disorganizzazione, in una situazione di deficit pure esistente, sono stati nelle mani del governo e anche purtroppo delle giunte regionali, più strumento di propaganda contro il Mezzogiorno che strumento per mettere le mani su quello che davvero serve".

"Il sistema sanitario nelle regioni in difficoltà - ha sottolineato Lamonica - deve essere riconvertito, riqualificato, in un'ottica in cui si tenda a garantire servizi di qualità alla popolazione, tagliando dove ci sono sprechi".

Tutto ciò, però deve avvenire con il dialogo, non con i decreti. "Ma nel caso della Campania non c'é stato neanche uno straccio di confronto con le organizzazioni sindacali". I Fas, Fondo Assistenza Sanitaria, ha affermato infine Lamonica, vanno sbloccati al più presto.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento