Arriva il Bed and Breakfast Day: il primo marzo si dorme gratis

Sarà possibile partecipare ai festeggiamenti prenotando in anticipo anche la notte successiva e la precedente. La manifestazione è giunta alla sua ottava edizione

Una locandina dell'iniziativa

La Giornata Nazionale del Bed and Breakfast giunge alla sua ottava edizione. Il B&B Day, l'evento nazionale organizzato dal portale bed-and-breakfast.it, si terrà sabato primo marzo: con l'obiettivo di festeggiare e divulgare il concetto "bed and breakfast" di ospitalità, in tutto il Paese e quindi anche a Napoli ed in Campania sarà possibile dormire gratis in migliaia di strutture, questo a patto di prenotare almeno la notte precedente o quella successiva.

I bed and breakfast partenopei che aderiscono all'iniziativa sono elencati sul sito ufficiale dell'iniziativa, mentre su Facebook è presente anche la fanpage del B&B Day, per seguire l'evento a contatto con i migliaia di simpatizzanti, gestori e potenziali ospiti.

Quest'anno il B&B Day non sarà l'unica occasione di festa per i viaggiatori. Per il 2014, infatti, la Giornata Nazionale del B&B cadrà nel mezzo della settimana del Carnevale. Dai week end ai week end prolungati fino al martedì grasso, dunque, l'occasione sarà golosa per scoprire la Campania durante i festeggiamenti tipici. In occasione del B&B Day, inoltre, verrà rilasciato anche il "Rapporto B&B Italia 2014". che va ad aggiornare gli studi già pubblicati nel 2007 e nel 2011 dulle ragioni del successo in Italia dei bed and breakfast.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento