Napoli capitale delle bancarelle: è boom di ambulanti stranieri

Questa la fotografia scattata da Unioncamere-InfoCamere sui dati del Registro delle Imprese

Spopolano i mercatini con un "boom di ambulanti stranieri" in Italia, cresciuti del 30% in quattro anni. Napoli risulta essere la capitale delle bancarelle, ma sono in forte crescita anche a Roma e Milano.

A dirlo, Unioncamere-InfoCamere sui dati del Registro delle Imprese, secondo cui tra il 2012 e il 2016 la crescita dell'imprenditoria straniera (+24 mila imprese) è stata determinante per il bilancio del commercio ambulante che si è chiuso con un saldo positivo di 15.000 unità (+8,3%), fino a un totale di quasi 195mila imprese.

Positivo, ma meno significativo in termini assoluti, è il contributo delle imprese di giovani under 35. I giovani in più, sbarcati nei mercatini negli ultimi quattro anni, sono stati circa 1.800 (+5,3% la crescita della componente under 35 nel periodo), mentre sostanzialmente fermo è risultato il bilancio delle imprenditrici.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Fuorigrotta

      Lite a scuola: 14enne accoltellato a Fuorigrotta

    • Cronaca

      Attentato Manchester, la testimonianza di "piezz ‘e pane": "Mi sono barricato in casa"

    • Cronaca

      Tumori infantili: "Nessuna emergenza nella Terra dei fuochi"

    • San Ferdinando

      Ambulanza bloccata dalle auto parcheggiate: "Si muore per colpa degli incivili"

    I più letti della settimana

    • BaccalàRe, boom di visite nelle prime due giornate della manifestazione

    • “Son tutte belle le mamme del mondo”: la campagna prosegue fino al 31 maggio

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento