Eav, arriva l'ok della Regione per proseguire con il piano assunzioni

Il piano di assunzioni previsto sarà completato a gennaio 2021

La Regione Campania ha autorizzato EAV a proseguire nel piano di assunzioni programmato. Piano che passa al momento, dagli iniziali 350 a 435 unità. Di queste 164 sono state già assunte nei mesi scorsi, un centinaio verranno assunte a giugno ed un altro centinaio a luglio. Il piano di assunzioni previsto sarà completato a gennaio 2021.

"Le assunzioni rappresentano un punto strategico ed irrinunciabile del piano di rilancio di EAV - si legge in una nota dell'azienda di trasporto pubblico - . Nonostante la crisi drammatica del Coronavirus, che ha visto scendere gli incassi da biglietteria al lumicino e costretto a ricorrere temporaneamente alla cassa integrazione per circa 500 persone, per avere un futuro dobbiamo assumere e puntare sul ricambio generazionale. Sarebbe immorale rinunciare e negare il posto di lavoro a chi aveva partecipato faticosamente ad un concorso e posto le speranze del suo futuro in EAV. Entro fine mese tutti coloro che sono stati messi in cassa integrazione rientreranno in servizio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento