Aroundly, l'app per vivere Napoli

In giro per la capitale del sud con l'app Aroundly, guida turistica virtuale made in Sud

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Arriva l'estate ed è tempo di esplorare l'Italia con l'app che ha accompagnato oltre 5000 viaggiatori alla scoperta delle mete più visitate del nostro paese. Alla lunga schiera di città già disponibili, Aroundly ha aggiunto di recente anche Napoli.

Il capoluogo campano fa seguito alle già esplorate Roma, Viterbo, Matera, Cagliari, Erice, Catania, Trapani, Siracusa, Palermo, Castelsardo, Alberobello, Trieste, Maratea, Ragusa e Modica. Sviluppata da iInformatica Srls, che annovera tra le altre applicazioni iOrdino e iPlaya, Aroundly si è avvalsa per la città di Napoli dell'esperienza di Antonio Ruoto e Mario Mosca, docenti presso l'Università Suor Orsola Benincasa. Ai tour modellati sulle preferenze del viaggiatore, i percorsi condivisi con nuovi amici nei paraggi e la possibilità di navigare tra eventi e locali di maggior interesse nelle ultime settimane Aroundly ha introdotto anche un chatbot umanoide di nome Undy, basato su una potente rete semantica sviluppata da Diego Sinitò, Michele Di Lecce ed Antonio Gaito.

"Siamo entrati in una nuova fase - nota Vito Santarcangelo, fondatore di iInformatica - Il successo di download, ad oggi oltre 5000, e il supporto volontario degli influencer e degli utenti ci spingono ad andare avanti su questa strada, arricchendo questa iniziativa turistica no-profit di nuove funzionalità e aumentando il numero di destinazioni per garantire sempre la migliore esperienza possibile".

Torna su
NapoliToday è in caricamento