Il Bellini, risorto dalle ceneri del vecchio teatro

Aperto nel 1864, distrutto da un incendio e ricostruito nel 1871, tra gli anni Sessanta e Ottanta nel 1900, prima del rilancio, divenne un cinema di terz'ordine