Se ne va l'ultimo 'pittore naif' di Capri: addio a Simon Uzunovski

L'architetto macedone morto ieri aveva scelto da tempo l'isola azzurra come sua dimora. I suoi paesaggi capresi erano molto richiesti da turisti e isolani

Era uno dei paesaggisti più raffinati e ricercati a Capri: l'artista macedone Simon Uzunovski, che sull'isola azzurra ha trascorso lunghi periodi, è morto ieri stroncato da un male incurabile. La notizia è riportata da Capri Press. Uzunovski, definito "uno degli ultimi pittori naif" che hanno immortalato Capri, aveva esposto in alcuni musei di Skopje e le sue tele erano molto richieste a Capri, da isolani e turisti. Simon Uzunovski era un architetto macedono nato a Belgrado. Dopo un primo casuale soggiorno a Capri nel 1971, elesse Capri come sua dimora di eterna ispirazione. 

13221603_1124912004217088_2986650248717955812_n-21919095_102322956476003_337973_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento