Sapete perché si dice “Si ‘na meza pugnetta”?

Questa espressione viene utilizzata per definire chi è fisicamente minuto o di limitatissime capacità intellettuali

Perchè si dice “Si ‘na meza pugnetta”? A spiegarcelo è il libro “Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Letteralmente "sei una mezza pugnetta" (cioè "piccolo pugno"). Divertente locuzione con la quale il popolo napoletano è solito definire chi sia molto piccolo o minuto fisicamente, o di ridotte capacità operative, o anche, moralmente parlando, di limitatissime capacità intellettuali o intellettive, non essendo altro che il risultato di un gesto onanisitico che non sia stato compiuto neppure per intero, ma solo per metà.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento