Netflix sceglie Napoli: ad ottobre set di "Sense8"

La produzione è alla ricerca di una nave da fittare sulla quale poter fare alloggiare tutti

Dopo le riprese del 2016 a Positano, la serie televisiva "Sense8" sceglie Napoli come set. Il primo ciak è previsto per ottobre.

La produzione è alla ricerca di una sistemazione logistica - probabilmente una nave - per duecentocinquanta persone che dovranno soggiornare in città durante le riprese.

Tra i set già richiesti c'è il cimitero delle Fontanelle. La serie, nata dai creatori di Matrix e Babylon 5, era stata cancellata da Netflix a giugno scorso, ma le proteste dei fan hanno costretto la piattaforma a far un passo indietro e ad annunciare un episodio speciale in onda nel 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento