Torna “Scio' Scio', femmenielle, tombola e tammorre”

Appuntamento a Torre Annunziata, sabato 24 febbraio all'interno del teatro-tenda installato sulla darsena del porto

Per la nona edizione torna a Torre Annunziata, “Scio' Scio', femminelle, tombola e tammorre”, lo spettacolo ideato dalla Afan, Associazione femmenell antiche napoletane, e nato nel 2009 porta sul palco ironia e memoria storica. Sabato 24 febbraio alle 20 e 30, l'appuntamento è fissato al porto di Torre Annunziata, darsena pescatori, dove lo spettacolo si terrà all'interno del teatro-tenda Scio' Scio'. Protagonisti saranno Marcello Colasurdo e le sue tammorre, Ars Nova, CiroCiretta, H.E.R, Lina Stella (Angelo Scarpati), La signorina bebé (Luigi Paolo), La Contessa Pigliamembracce, (Bruno Buoninconti) e con la direzione artistica di Luigi Pernice Di Cristo (presidente Afan).

Scio' Scio' ha visto la luce anche grazie all’aiuto del Circolo Anziani del centro luterano, della città di Torre Annunziata, ospitale della prima edizione, dedica ogni anno il suo evento ad una figura storica del femminiello, riproponendola con racconti, storie e materiali ricevuti ed archiviati dall'associazione. Il manifesto di Scio' Scio' 2018, è dedicato a “Michelina” di Ercolano. Personaggio allegro e simpatico benvoluto nel suo quartiere del mercato di Pugliano. Fin da piccolo, quotidianamente si dedicò al mestiere della riffa e anche brava organizzatrice di pellegrinaggi a Montevergine il 2 febbraio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento