Il “Satyricon” di Petronio al Teatro Grande di Pompei

In scena dal 4 al 6 luglio nell’ambito della rassegna di drammaturgia antica "Pompeii Theatrum Mundi 2019”

Terzo appuntamento della rassegna di drammaturgia antica “Pompeii Theatrum Mundi 2019” è il “Satyrcon” di Francesco Piccolo ispirato a Petronio con la regia di Andrea De Rosa. Lo spettacolo andrà in scena dal 4 al 6 luglio nella splendida cornice del Teatro Grande degli scavi archeologici di Pompei.

Il "Satyricon" di Petronio è un ritratto memorabile della decadenza dell'impero romano. Con una felicissima intuizione, Francesco Piccolo ha individuato nell'impoverimento linguistico il tratto che sta segnando la nostra epoca e lo ha fatto diventare materiale drammaturgico.

"Siamo smarriti. - scrive il regista Andrea De Rosa - Cercare di raccontare, attraverso il senso del ridicolo, la pena, il dolore, ma anche la tenerezza e il profondo senso di umanità che si nasconde dietro questo smarrimento è la sfida che mi pongo con questo spettacolo”.

Quando: dal 4 al 6 luglio

Orario: 21.00

Dove: Teatro Grande di Pompei

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento