Salvatore Esposito in cattedra alla New York University

L'attore di “Gomorra” ha presentato il suo libro nella Casa Italiana Zerrilli-Marimò

È stato accolto come una star, l'attore Salvatore Esposito che ha presentato il suo nuovo libro alla New York University. L'attore interprete di Gomorra, è stato ricevuto dalla prestigiosa università americana all'interno della Casa Italiana Zerrilli-Marimò. L'attore, autore anche del libro “Non volevo diventare un boss - Come ho realizzato i miei sogni grazie a Gomorra", ha incontrato il pubblico americano composto anche da numerosi emigrati napoletani presenti nella Grande Mela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro hanno presieduto il direttore Stefano Albertini, la giornalista Angela Vitaliano e lo scrittore Alessandro Iovino. Esposito ha raccontato come è arrivato alla serie “Gomorra” e come questa abbia cambiato la sua vita di attore. Ha posto anche l'accento sul tema del racconto della criminalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento