Perché in napoletano si dice "'O pesce fèta da 'a capa"

Questo modo dire sta a significare che il marcio parte dall'alto, proprio da chi dovrebbe dare il buon esempio

Perchè si dice “'O pesce fèta da 'a capa”? A spiegarcelo è il libro "Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Letteralmente significa "il pesce puzza dalla tesa". Cioè il cattivo esempio viene dall'alto, gli errori maggiori vengono commessi dai capi. Per cui: ove necessario, se si vogliono raddrizzare le cose, bisogna cominiciare a prender provvedimenti seri innanzitutto contro i comandanti.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento