Napoli in lutto: è morto Carlo Giuffrè

Si è spento uno dei più grandi interpreti del teatro italiano. Aveva 90 anni

Foto Ansa

È morto nella notte Carlo Giuffré. Il grande attore di cinema e teatro avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 3 dicembre. Con il fratello Aldo diede vita ad un fortunato sodalizio artistico nel 1947. Due anni dopo la coppia debutta con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane del grande autore. 

Numerose anche le sue interpretazioni cinematografiche e nelle fiction televisive. Nel 1971 conduce la XXI edizione del Festival di Sanremo. L'ultima sua apparizione sul palco è stata nel 2015, con l'adattamento teatrale del film di Steven Spielberg "Schindler's List".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento