Napoli in lutto: è morto Carlo Giuffrè

Si è spento uno dei più grandi interpreti del teatro italiano. Aveva 90 anni

Foto Ansa

È morto nella notte Carlo Giuffré. Il grande attore di cinema e teatro avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 3 dicembre. Con il fratello Aldo diede vita ad un fortunato sodalizio artistico nel 1947. Due anni dopo la coppia debutta con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane del grande autore. 

Numerose anche le sue interpretazioni cinematografiche e nelle fiction televisive. Nel 1971 conduce la XXI edizione del Festival di Sanremo. L'ultima sua apparizione sul palco è stata nel 2015, con l'adattamento teatrale del film di Steven Spielberg "Schindler's List".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Tribunali, pasticciere aggredito alle 6 del mattino: 30 punti di sutura

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: tutti scarcerati gli ultras condannati

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter: muore a soli 37 anni

  • Chiaia

    Nove ore per spegnere l'incendio a Chiaia: oltre 2mila le utenze in black out

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento