Inventò la tv privata: è morto Pietrangelo Gregorio

E' scomparso uno dei pionieri delle tv private. Il 17 settembre 2018 la consegna del sindaco Luigi de Magistris della targa e della medaglia d'oro della Città di Napoli

Lutto per la scomparsa a 90 anni dell'ingegnere Pietrangelo Gregorio, considerato tra gli inventori delle tv private e fondatore della prima televisione libera via cavo a Napoli il 23 dicembre 1966: Telediffusione Italiana Telenapoli.

Gregorio, nato a Calabritto, si trasferì a Napoli e poi in Francia, per poi fare ritorno nel Capoluogo campano, dove inventò la prima televisione privata italiana, un'emittente via cavo molto diffusa nei locali pubblici partenopei. Nel 1970 costituì la società "Telediffusione Italiana", che nel 1971 fu la  prima emittente italiana a produrre trasmissioni televisive a colori.

 Il 17 settembre 2018 l'omaggio del comune di Napoli, con la consegna da parte del sindaco Luigi de Magistris della targa e della medaglia d'oro della Città di Napoli: "Pochi mesi fa in Sala Giunta avevamo premiato l’ing Pietrangelo Gregorio per i suoi novant’anni e per la sua splendida carriera. Oggi sapendo della sua scomparsa ne ricordiamo il tratto gentile e la luminosa creatività. Siamo vicini alla sua famiglia", il commento del primo cittadino partenopeo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Rissa all'esterno della discoteca, spuntano i coltelli: due feriti

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento