Mario Merola, dieci anni dopo: serata in onore del "Re della sceneggiata"

L'appuntamento è per il prossimo 16 novembre. "Figli di Mario" - questo il nome della manifestazione - sarà una serata interamente dedicata a Mario Merola a 10 anni dalla sua scomparsa

Era il 12 novembre del 2006 quando si spense, con la morte di Mario Merola, un pezzo della recente storia artistica partenopea. Al cantante e attore sarà reso omaggio con una serata d'onore a lui dedicata e la richiesta di una strada che porti il suo nome.

L'appuntamento, organizzato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e dallo speaker e autore radiofonico Gianni Simioli, è previsto per il prossimo 16 novembre. “Figli di Mario” - questo il nome – sarà una serata interamente dedicata a Mario Merola, con inizio a partire dalle 20 al Teatro Posillipo. Studiosi ed esperti ne analizzeranno l'opera e la vita, musicisti (Roberto Colella, La Maschera, Andrea Sannino, Marco Zurzolo) ne reinterpreteranno le canzoni. Ci sarà anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Durante la manifestazione saranno proiettati spezzoni di film, di passaggi televisivi e teatrali e interviste rare, nonchè storiche interpretazioni musicali.

Mario Merola fu il “Re della sceneggiata”. Non si limitò infatti all'interpretazione vocale di brani del repertorio della canzone classica napoletana, ma giocò anche un ruolo importante nella rivalutazione del genere musicale-teatrale della sceneggiata napoletana, molto diffusa nel capoluogo partenopeo durante la prima metà del '900. La riprese con successo, e fu capace di espanderne il successo a livello nazionale, ben oltre i confini campani.

"Siamo tutti un poco figli di Mario Merola per questo abbiamo scelto questo titolo all'evento. Nell'occasione consegneremo anche al Sindaco di Napoli Luigi de Magistris - spiegano Borrelli e Simioli - la petizione popolare per ottenere che a Mario Merola sia dedicata una strada, una piazza o anche un vicolo come richiesto più volte dalla famiglia. Il consigliere comunale dei Verdi Marco Gaudini ha già inoltrato alla commissione toponomastica la richiesta. Merola rappresenta un pezzo importante della cultura musicale, teatrale, cinematografica e sociale di Napoli e della Campania e noi crediamo giusto omaggiarlo con una serata pensata e organizzata per esaltarne le grandi doti di artista e di uomo".

LE SCENEGGIATE DI MARIO MEROLA

1) Napoli, Palermo, New York, il triangolo della camorra

Mario_Merola_e_Fabrizio_Nascimbene_dal_film_Napoli_Palermo_New_York_il_triangolo_della_camorra-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento