"O Maggio a Totò": Maggio dei Monumenti 2017 dedicato al principe della risata

La manifestazione avrà luogo dal 28 aprile al 4 giugno e sarà un omaggio della città a Totò, "personaggio straordinario della cultura partenopea, espressione fondamentale del nostro patrimonio immateriale"

L'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli promuove la XXIII edizione del Maggio dei Monumenti, che si svolgerà nell’anno delle celebrazioni del cinquantenario dalla morte di Toto'.

La principale manifestazione istituzionale dedicata alla valorizzazione del patrimonio culturale napoletano avrà il titolo di ’O Maggio a Totò e si configurerà come un omaggio della città ad Antonio de Curtis, Totò, personaggio straordinario della cultura partenopea, espressione fondamentale del nostro patrimonio immateriale.

Per oltre un mese, dal 28 aprile al 4 giugno 2017, Totò - è spiegato in una nota - sarà protagonista nella sua città, egli stesso monumento dissacrante alla libertà dell’invenzione artistica, maschera popolare, profondamente napoletana eppure universale, sentimentale e iconoclasta contemporaneamente, Totò, principe della risata, maestro di libertà, strumento per pensare al futuro.

Proprio in questi, inoltre, Comune ha lanciato l'avviso di interesse rivolto a guide turistiche, imprese, associazioni, enti, consorzi, fondazioni in forma singola o associata, le persone fisiche purché in regola con la normativa vigente ed operanti nel settore culturale e/o turistico, a presentare proposte per la  realizzazione di visite guidate, eventi, performance, spettacoli, concerti, percorsi turistici, in attinenza col tema proposto. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cronaca

      Farmaci sequestrati: erano venduti in negozi gestiti da cinesi

    • Cronaca

      Cardarelli, l'allarme: "In aumento l'afflusso di pazienti al pronto soccorso"

    • Cronaca

      Il clan rivende una casa popolare: inizia l'incubo di una famiglia

    I più letti della settimana

    • Lutto a Un Posto al Sole, è morto Vincenzo Cinquegrana

    • I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

    • Addio al regista Demme: il saluto commosso di Enzo Avitabile

    • Carlo Verdone ricorda Bud Spencer: "Era di una bontà unica"

    • Gomorra sul New York Times: "I crimini in tv non dormono mai"

    • "Rapita dagli alieni": alla casina Vanvitelliana il convegno con Iwona Szymanska

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento