Mugnano, la lunga attesa è finita: il 9 marzo si inaugura il nuovo liceo scientifico

Al taglio del nastro sarà presente il sindaco della Città Metropolitana, Luigi De Magistris, la dirigente scolastica Maria Rosaria Cetroni e il sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro

MUGNANO – L’attesa è finita: il nuovo liceo di via Crispi verrà inaugurato ufficialmente giovedì 9 Marzo alle ore 10. A comunicare la notizia è l'Amministrazione del Comune a nord di Napoli.

L’istituto ospiterà la succursale del liceo scientifico Emilio Segrè. Al taglio del nastro sarà presente il sindaco della Città Metropolitana, Luigi De Magistris, la dirigente scolastica Maria Rosaria Cetroni e il sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro. 

Alla cerimonia saranno presenti anche i rappresentanti istituzionali e delle forze dell’ordine dell’hinterland. “E’ stata un’attesa sofferta, soprattutto per i ragazzi che negli ultimi mesi hanno frequentato la scuola in una situazione di disagio – spiega la preside Cetroni – Finalmente abbiamo a disposizione una struttura idonea, con cui offriremo un servizio ai ragazzi del territorio. Auspico che al più presto venga consegnato anche l’auditorium, che potrà diventare un centro di aggregazione per l’intera città. Sono convinta – continua la dirigente scolastica – che la scuola abbia il compito di essere un punto di riferimento stabile per l’intero territorio. Voglio ringraziare l’amministrazione Sarnataro, che è stata sempre presente e attiva nel seguire tutto l’iter per l’apertura della nuova sede”.

Soddisfatto l’ex assessore all’Ediliza Scolatica, Vincenzo Massarelli, che ha costantemente seguito in questi mesi la vicenda: “Aspettavamo da tempo questo momento. L’apertura del liceo è stato un sogno che abbiamo perseguito con forza e con tutte le energie a nostra disposizione. In un momento in cui si rischia di perdere diversi presidi di legalità presenti nella provincia, è bello sapere che uno invece si apre”.