#CiaoDonAntonio, su Real Time il ricordo del Boss delle Cerimonie

Tra i momenti più toccanti, il racconto della moglie Rosa: la loro, una storia d'amore lunga 60 anni

Uno speciale di un'ora ha inaugurato la quinta stagione del Boss delle Cerimonie. Il titolo, #CiaoDonAntonio, arriva dall'hashtag scelto da Real Time/Discovery per salutare Don Antonio Polese all'indomani della sua scomparsa avvenuta lo scorso 1 dicembre.

Si parte proprio dall'addio, dalle spoglie esposte nella Sala Reale. Momenti comuni e ricordi privati, un best-of per ripercorrere la straordinaria vita di Don Antonio. "La saggezza che ho quando decido una cosa... mi seguono tutti quanti perché riconoscono l'impegno che ci ho messo a fare questo. Io ho avuto tante soddisfazioni".

Scorrono le immagini: il ritratto di famiglia commissionato poco prima della sua morte, la gita a Roma a pochi giorni dal 18esimo compleanno del nipote a cui poi regalò uno degli orologi di Maradona sequestrati dalla Finanza, i ricordi di Imma, figlia del Boss, che da piccola andava in carrozza col papà.

E ancora: il rapporto con Mario Merola e con i cantanti che, negli anni, si sono esibiti alla Sonrisa (c'è anche Nancy Coppola) per arrivare all'amicizia con il Cavaliere Nicola Flotta.

Tra i momenti più toccanti, quello dedicato alla moglie Rosa: la loro, una storia d'amore lunga 60 anni. Il fidanzamento lungo 5 anni, poi il matrimonio nell'aprile del 1963. "Quando vuole andare al cimitero si fa sempre accompagnare da Antonio (il nipote, ndr). È molto facile per lei dire il nome Antonio. L'ha detto per 60 anni", spiega la figlia Imma.

"Tutti mi dicono '60 anni uniti insieme, non ti ha lasciato presto'. Per me sì, è presto", ha concluso la moglie.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Comune di Napoli, approvato il Rendiconto 2016 in Consiglio

    • Cronaca

      Tragedia sui binari: muore travolto da un treno della metropolitana

    • Cronaca

      Sesso tra minorenni, il video finisce in rete: cinque indagati

    • Cronaca

      Padre e figlio uccisi in tabaccheria: è vendetta di camorra

    I più letti della settimana

    • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 22 al 26 maggio 2017

    • Made in Sud chiuso per lutto: puntata rinviata per gli attentati di Manchester

    • Premio Internazionale Sebetia-Ter, riconoscimento a Un posto al Sole

    • Musica napoletana in lutto: addio al 'Maestro' Mauro Caputo

    • Piazza dei Martiri diventa il set di Ozpetek: c'è Giovanna Mezzogiorno

    • Despacito, la parodia dei The Jackal finisce sui giornali stranieri

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento