"Il Boss delle cerimonie" senza Don Antonio: questa sera la prima puntata

Il primo episodio è un omaggio commemorativo di parenti, amici e coppie che hanno coronato il loro sogno d'amore al castello

"Il Boss delle cerimonie” torna questa sera alle 23.05 su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, orfano di Don Antonio Polese, morto il primo dicembre scorso.

Nove puntate, sette da trenta minuti e due episodi speciali da sessanta minuti per questa quinta edizione. Si inizia dalla Sala Reale dove è stata allestita la camera ardente del fondatore del Grand Hotel La Sonrisa a Sant’Antonio Abate. L’episodio intitolato #CiaoDonAntonio (hashtag lanciato sulla pagina Facebook di Real Time in occasione dell’ultimo saluto al boss) è un omaggio commemorativo di parenti, amici e coppie che hanno coronato il loro sogno d’amore al castello.

Da venerdì 31 marzo, invece, riprendanno i consueti episodi. La serie seguirà la cronologia degli eventi realmente accaduti, dal primo ricovero per seri scompensi cardiaci all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, alle terapie tentate al Monaldi di Napoli. Infine, gli ultimi momenti nella clinica Pineta Grande.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tre denunciati: tentarono di accoltellare un vigilante nella stazione La Trencia

  • Economia

    Aeroporto Capodichino, settimane da record: +18% di passeggeri

  • Cronaca

    Napoletana sequestrò un bimbo di tre anni a Bari: arrestata

  • Attualità

    Parroco di Pomigliano: «Benedico Di Maio per il veto a Berlusconi»

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 16 al 20 aprile 2018 (giorno per giorno)

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Caterina Balivo accoglie l’appello di Romina Power: l’artista ringrazia

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • Morta in un incidente stradale, gli amici di Ginevra: "E' stato un onore averti conosciuta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento