Al Maschio Angioino centinaia di studenti per la Giornata Mondiale della Lingua Greca

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Proseguirà domani la due giorni di celebrazioni al Maschio Angioino in occasione della 'Giornata mondiale della lingua e della cultura greca', riconosciuta ufficialmente lo scorso anno dal Governo greco ma ideata a Napoli dalla Comunità Ellenica locale. Intanto già oggi centinaia di giovani studenti provenienti dai licei classici napoletani, campani e greci si sono alternati al centro della Sala dei Baroni nella maratona ideata per le celebrazioni. Ogni classe ha scelto una parola greca intorno alla quale imbastire una rappresentazione. Notevoli alcune esibizioni, che hanno messo in luce una profonda conoscenza della lingua e della cultura ellenica - segnaliamo, senza voler far torto a nessuno, la splendida esibizione del liceo Flacco di Portici. Al Maschio Angioino anche due licei classici della regione greca dell'Attica.

"Qualcuno parla di abolizione per i licei classici. Invece l'unico argine alla deriva consumistica e spersonalizzante dell'economia globalizzata è proprio la cultura classica, che qui a Napoli è ben rappresentata", spiega il vice sindaco della Città Metropolitana Salvatore Pace, intervenuto anche in qualità di preside del liceo Pansini. "Napoli e la Grecia hanno rapporti millenari", racconta Paul Kyprianou, presidente della Comunità Ellenica di Napoli e Campania. "Le radici della città sono greche, la dominazione bizantina, il flusso migratorio che dalla Grecia ancora interessa Napoli. La Giornata Mondiale vuole essere un modo di ricordare le nostre comune radici, e magari immaginare il nostro futuro". "Questa giornata e i valori classici, fondanti dell'Occidente, possono permetterci di immaginare un'altra Europa, aperta e accogliente. Decidiamo ora qual è l'Europa che vogliamo per il nostro futuro e quello di questi giovani", spiega Jannis Korinthios, rappresentante della Comunità Ellenica locale e organizzatore delle celebrazioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Libberato (con due "b") è Vivo D'Angelo: il video

  • Video

    Liberato in concerto sul Lungomare, l'arrivo sul palco | VIDEO

  • Notizie SSC Napoli

    Umbertone e Nainggolan, c'è stima. Il giallorosso: "Presto sarò a Napoli per te"

Torna su
NapoliToday è in caricamento