Ucciso di botte in discoteca: il bel gesto di Gigi D'Alessio in memoria di Niccolò Ciatti

Nel corso del suo concerto fiorentino il cantante ha dedicato al ragazzo morto e alla sua famiglia 'Non mollare mai'. "Chiediamo soltanto giustizia", ha sottolineato D'Alessio

Niccolò Ciatti, di Scandicci, aveva 22 anni quando la scorsa estate è morto in Spagna a seguito di un brutale pestaggio avvenuto in una discoteca Lloret de Mar. Nel suo ultimo concerto a Firenze, Gigi D'Alessio ha voluto ricordarlo.

Nel teatro Obihall c'erano diversi manifesti che chiedevano giustizia per il giovane di Casellina, oltre che un banchetto per la raccolta di fondi a sostegno della battaglia legale che sta portando avanti la famiglia del giovane ucciso.

"Voglio dedicare questa canzone alla famiglia di un ragazzo che purtroppo ha perso la vita in discoteca. Chiediamo - ha detto il cantante partenopeo prima di suonare 'Non mollare mai' - soltanto giustizia, che sembra non farsi sentire o forse è sorda".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento