Festa di Sant'Anna a Ischia 2019, il programma e come seguirla

Si rinnova la tradizionale festa: prima la sfilata delle partorienti, poi la gara tra le barche e infine i giochi pirotecnici. Attese migliaia di persone sull'isola verde

Cresce l'attesa per la festa di Sant'Anna, tradizionale appuntamento ischitano. Oggi 26 luglio l'isola verde tornerà a vivere uno dei momenti più emozionanti per la comunità e non solo, una giornata attesa da migliaia di persone in tutto il mondo. Questa 87esima festa - direttore artistico Pietro Di Meglio - sarà scandita dalla voce di Giancarlo Giannini durante la sfilata delle barche, una sfilata ispirata al tema marino. Dalle 21 la baia di Ischia Ponte ospiterà la gara (la kermesse è condotta da Anna Trieste e Claudio Iacono). Dopo la proclamazione, via ai giochi pirotecnici tanto attesi e all'incendio del Castello. 

Prima ancora, alle 19, è prevista la sfilata delle partorienti: la processione verso la Chiesetta di Sant'Anna partirà dal pontile della Crteglia. Poi in barca fino alla chiesa, prima della messa di monsignor Lagnese. Sant'Anna è infatti la protettrice delle partorienti e ogni anni tantissime donne in attesa si recano a Ischia per un voto alla santa. 

La festa può essere anche vista in tv, su Canale 21 o Tele Ischia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento