Ferzan Ozpetek: "Napoli nel mio cuore, mi dispiace si racconti di una città pericolosa"

Il regista: "Ho iniziato ad amarla apprendendone la storia e sono stato rapito. Il mio primo incontro con Napoli avvenne tramite un amico designer di talento"

"Il mio sentimento è in aumento, quella con Napoli è una storia d'amore in crescita e mi dispiace si racconti di una città pericolosa, che invece non è più rischiosa di tante altre metropoli. Il mio primo incontro con Napoli avvenne tramite un amico designer di talento e di una signora, deliziosa ospite, il cui nome, Flora, la collegava, nella mia mente, al personaggio della Traviata. Ho iniziato ad amare Napoli apprendendone la storia e sono stato rapito da questa città". Queste le parole di Ferzan Ozpetek.

In una intervista al Corriere del Mezzogiorno, il regista ha confessato: "Dissi no a un film su Totò. Ritenni e ritengo che Totò sia intellettuale a tutto tondo, è una filosofia di vita raccolta in un uomo straordinario, difficile da raccontare e per di più attraverso il cinema, in cui lui è stato immenso".

Quanta parte del suo cuore occupa oggi Napoli? "Tantissima, perché io mi innamoro di tutti gli artisti con cui lavoro e a maggior ragione di quei luoghi che sono ben più di una scenografia o di un set. Oggi c'è tanta Napoli nel mio cuore e quando vi farò ritomo la prossima volta, la nostalgia sarà ancora più intensa".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Paura per Giorgio Napolitano, operato d'urgenza dopo un malore

  • Cronaca

    Vesuvio, smaltimento illecito di rifiuti: denunciate 21 persone

  • Attualità

    Festa della Liberazione a Napoli, la manifestazione

  • Cronaca

    Scomparsi in Messico, scende in campo l'Antimafia: sentiti i familiari

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Azzurri in partenza per Torino, bagno di folla al San Paolo e a Capodichino

Torna su
NapoliToday è in caricamento