Fuori il video della nuova “Viento ‘e curaggio” (VIDEO)

Insieme ai Federa & Cuscini altri 8 musicisti della scena campana

Fuori il video della versione speciale di “Viento ‘e curaggio”, il brano che quattro anni fa ha segnato l’esordio dei Federa & Cuscini, dando anche il nome al loro primo EP. La nuova produzione artistica firmata Federa & Cuscini e Massimo De Vita (Blindur) è stata registrata, mixata e masterizzata da Michelangelo Micki Bencivenga e Massimo De Vita presso “Le Nuvole Studio” (Na) e ha visto la partecipazione dei componenti della band Federica Vezzo, Claudio Attonito e Gaetano Provolo insieme ad altri 8 importanti musicisti della scena campana: Massimo Blindur De Vita ai cori, Micaela Tempesta ai cori e beat box, Manco alla lap steel guitar, Luca Stefanelli al basso, Luk ai cori, Pedar alla chitarra acustica, Lorenzo Otto Campese al piano elettrico e Carla Grimaldi al violino.

VIDEO 

« “Viento ‘e curaggio” è nata 4 anni fa, ed è sicuramente la canzone più suonata ed apprezzata dei Federa & Cuscini – ha dichiarato la frontwoman e autrice dei testi Federica Vezzo - L’idea di pubblicarne oggi una versione arrangiata ed ufficiale nasce dall’esigenza di voler coronare una prima parte significativa del cammino della band, ma anche di scandire l’inizio di un cambio di sonorità che stiamo già attuando nelle nostre ultime produzioni. Con l’aiuto e l’attiva collaborazione di tanti amici e musicisti campani il risultato è stato quello desiderato: solo la musica è in grado di trasformare un’idea in un vero e proprio abbraccio di gruppo».

Le riprese e il montaggio del video di “Viento ‘e curaggio” sono di Francesco Mucci de “Il Grigio Production” e riproducono fedelmente scene di condivisione e collaborazione nate negli studi di registrazione “Le Nuvole Studio” durante la produzione del brano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento