"Caro Don Antonio, grazie: il popolo ti ama ancora"

Il lungo post apparso sulla pagina Facebook Gaetano Davide "Il Boss Delle Cerimonie" in attesa della quinta stagione

"Il momento culminante di uuna esperienza che ci ha fatto vivere menti di Gioia Immensa, Dolore Estremo, Rabbia Assurda, Felicità Infantile. Perché mentre ci odiavano con denunce, offese, poi ci hanno amato come persone di famiglia, perché hanno visto in noi persone semplici che davano nella loro semplicità momenti di svago mentale....perché il Boss delle Cerimonie è una favoletta per bambini, dove un po' tutti si sono rispecchiati. La favola alla quale i più piccoli,che poi sono i Nostri più Grandi Fan, si sono legati e che i genitori possono lasciar guardare perché il Boss non è stato mai volgare". Questo il lungo post apparso sulla pagina Facebook Gaetano Davide "Il Boss Delle Cerimonie". Nelle scorse ore, si è tenuta alla Sonrisa una grande festa in attesa della quinta stagione de "Il boss delle Cerimonie".

"Sicuramente qualcosa dopo verrà, perché non si può far a meno delle persone che si è imparati a voler bene in queste 5 stagioni, ma sarà qualcosa di diverso... Sempre con la benedizione dall'alto del nostro Amato Don Antonio. E proprio con lui voglio chiudere questa lettera. Mio Caro Don Antonio grazie, grazie e grazie ancora di quello che hai fatto per me e credo che parli a nome di tanti, che hai fatto per Noi. Tu semplice estimatore dell'amore familiare, hai fatto far parte della tua famiglia anche coloro che hai trovato sul cammino della vita, e come tu ben dicevi "Il Popolo Mi Ama' : sì Boss, il popolo ti Ama !!! E vorrei dirti quello che sta succedendo ancora ora che non sei più tra noi...Il Popolo ti Ama Ancora, anche quelli che non hanno avuto la gioia di incontrarti di persona. Mi dicono: "Il Boss era diventato parte della Nostra Famiglia". Ti vorrò sempre bene e grazie per quello che mi hai dato: insegnamenti che segnano una vita".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cumana, arrivano i treni nuovi. De Gregorio: "In 18 mesi saremo al top"

    • Cronaca

      Svaligiò una gioielleria di Spaccanapoli frantumando la vetrina, arrestato un anno dopo

    • Cronaca

      Parte un colpo di fucile, 61enne lotta tra la vita e la morte: si indaga

    • Cronaca

      Colpo al racket: arrestate cinque persone a Marigliano

    I più letti della settimana

    • Made in Sud chiuso per lutto: puntata rinviata per gli attentati di Manchester

    • Musica napoletana in lutto: addio al 'Maestro' Mauro Caputo

    • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 maggio al 2 giugno 2017

    • Gomorra 3, foto dal set: love story tra Genny Savastano e Patrizia?

    • Nino D'Angelo ricorda Mauro Caputo: "Napoli perde una grande voce"

    • Made in Sud, martedì in onda la puntata rinviata per lutto

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento