Accordo Bmw-Teatro San Carlo: in arrivo artisti internazionali

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Impresa e cultura, un binomio che corre in soccorso dell'arte. La partnership stretta tra Teatro San Carlo e Bmw porterà, nel Teatro più importante di Napoli, artisti e orchestre di fama internazionale che, altrimenti, non sarebbero mi arrivate. L'accordo vede impegnata in prima fila la M.Car, concessionaria BMW e MINI da quasi 30 anni su Caserta e dal 2012 su Napoli. 

L'idea è nata proprio grazie ai titolari dell'azienda, Anna, Clemente e Gaetano Pascarella: "Nostro scopo è quello di sensibilizzare le nuove generazioni all’opera e, più in generale, avvicinare i nostri clienti alla cultura e all’arte: a tal fine sono previste visite guidate della struttura per i figli dei nostri clienti e biglietti per gli spettacoli della stagione in corso".

Nel rispetto della struttura San Carlo, Patrimonio dell’Unesco, e dei limiti strutturali imposti, M.Car esporrà nel teatro vetture di pregio BMW, quelle del segmento “luxury”: Serie 8 Coupè e Cabrio, X7 e Serie 7. La partnership insomma vuole esaltare il forte legame tra M.Car ed il suo territorio di appartenenza: Napoli, terra di arte e bellezza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Un posto al Sole

    Francesco Vitiello (Diego): "Sono cambiato molto. Ci ho messo tempo ad accettarmi"

  • Cronaca

    Arresto Marco Di Lauro: il momento della cattura (VIDEO)

  • Cronaca

    Flop Reddito di cittadinanza, la Cgil: "Nessuna fila agli sportelli"

  • Media

    La nota attrice racconta in tv: "Il mio rapporto speciale con un ragazzino napoletano"

Torna su
NapoliToday è in caricamento