Torta al limone e crema: soffice e dal cuore super goloso

Profumata, morbidissima e ripiena di deliziosa crema pasticcera

Torta al limone e crema@VG

La torta al limone con cuore di crema pasticcera è un dolce golosissimo, profumatissimo e facile da realizzare. Grazie alla consistenza dell'impasto, potrete aggiungere la crema direttamente prima della cottura e questa cadrà naturalmente al centro del dolce, senza però poggiarsi sul fondo.

INGREDIENTI (stampo 22 cm)

Per la crema pasticcera
250 ml di latte
2 tuorli piccoli
40 gr di farina
60 gr di zucchero
un pezzetto di buccia (lavata) di limone bio

Per la torta al limone
3 uova a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
100 ml di olio di semi
Buccia e succo (120 ml) di 2 limoni bio
280 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci

zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE

Iniziate dalla crema pasticcera:

Riscaldate, a fiamma bassa, il latte in un pentolino mettendo anche la buccia di limone in infusione. 
Intanto mescolate la farina e lo zucchero in una pentola dal fondo spesso, unite un po' di latte caldo (filtrato) a filo mescolando con cura fino a far diventare il tutto una crema compatta, a questo punto unite anche i tuorli e continuate a mescolare con una frusta a mano, versate a filo tutto il latte rimanente e, sempre mescolando, mettete il composto sul fuoco, a fiamma bassa. Continuate a mescolare finché la crema non si sarà addensata completamente. Eliminate il pezzo di buccia di limone e spostate la crema in una terrina in vetro, copritela con pellicola (facendo in modo che sia ben a contatto) e lasciatela raffreddare completamente

Preparate l'impasto della torta al limone

Montate bene le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e gonfio. Aggiungete la buccia dei limoni grattugiata (dopo averla lavata e asciugata), poi a filo anche il succo e l'olio.
Aggiungete, infine, anche la farina setacciata con il lievito e mescolate con le fruste elettriche a bassa velocità.

Versate l'impasto nello stampo foderato con carta forno, aggiungete la crema pasticcera sopra a cucchiaiate e cuocete in forno già caldo a 175° per 40-45 minuti. Prima di sfornare, verificate sempre la cottura infilando uno stecchino del cuore del dolce che dovrà uscirne asciutto.

torta limone crema box@VG-2

Lasciate raffreddare la torta al limone e crema, poi sformatela sul piatto da portata e, se lo gradite, completate con poco zucchero a velo. Se non la mangiate tutta in giornata, conservatela in frigorifero (non più di un paio di giorni, essendo farcita con crema)

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento