Torta soffice di amaretti e mandorle

Delicata, profumata e dal sapore intenso. Facile da preparare e perfetta in ogni occasione

Torta di amaretti e mandorle @VG

Soffice, profumata e dal sapore intenso, la torta di amaretti e mandorle è facile da preparare e perfetta in ogni occasione.

INGREDIENTI (stampo 22 cm)

2 uova a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
130 gr di farina
100 gr di amaretti
3 cucchiai di liquore all'amaretto 
80 ml di olio di semi
110 ml di latte di mandorla non zuccherato (potete usare anche del normale latte intero)
i semi di mezza bacca di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci

mandorle a lamelle circa 30 gr
zucchero a velo

PREPARAZIONE

Montate a lungo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete la vaniglia, il liquore all'amaretto e, a filo, prima l'olio e poi il latte di mandorla, mescolando con le fruste elettriche al minimo della velocità. Unite ora la farina setacciata, poi gli amaretti tritati finemente e infine il lievito, continuando a mescolare delicatamente.

Torta amaretti e mandorle box@VG-2

Versate il composto nello stampo oliato (o imburrato) e infarinato. Decorate la superficie con le mandorle a lamelle. Cuocete in forno già caldo a 175° per circa 35 minuti. Prima di sfornare la torta, verificate la cottura infilando uno stecchino nel cuore del dolce che dovrà uscirne asciutto.

Sformate il dolce, una volta freddo, sul piatto da portata e decorate con poco zucchero a velo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento