Ripieno al forno con prosciutto e mozzarella

Semplice e goloso, è perfetto per le vostre cene in famiglia o con gli amici

Ripieno al forno con prosciutto e mozzarella @VG

Semplice e goloso, il ripieno al forno con prosciutto e mozzarella è perfetto per le vostre cene in famiglia o con gli amici.

Vediamo insieme come preapararlo:

Per l'impasto morbido di pizza: 

200 gr di farina 00
150 gr di farina 1
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
acqua tiepida circa 250 ml
sale q.b.
circa 1/4 di cubetto di lievito di birra fresco (meno ne mettete, più aumenta il tempo di lievitazione ma anche la digeribilità e la leggerezza del vostro impasto)

Per la farcitura
200 gr di prosciutto cotto in fette sottili
200 gr di fiordilatte di Agerola ben gocciolato (oppure mozzarella o provola)
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione

Preparate l'impasto morbido di pizza: disponete la farina a fontana su una spianatoia, versatevi al centro il lievito disciolto in un po' di acqua tiepida e iniziate a lavorate energicamente. Continuate a lavorare aggiungendo il sale, l'olio e poi altra acqua tiepida un po' alla volta finché l'impasto non sarà compatto, liscio ed elastico. Lasciate lievitare il panetto in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio pulito, per almeno 3 ore (anche di più se necessario, l'impasto deve aumentare molto di volume. Il tempo di lievitazione dipenderà anche dalla temperatura dell'ambiente).

Su un foglio di carta forno, stendete l'impasto con le mani dandogli una forma più o meno tonda. Coprite metà della supercificie dell'impasto (lasciando liberi i bordi) con il prosciutto cotto, poi con il fiordilatte tagliato a fette non troppo sottili e infine aggiungete una spolverata di parmigiano. Chiudete con l'altra metà dell'impasto, dando una forma a 'mezzaluna' e sigillate bene i bordi con i rebbi di una forchetta. Spennellate con un goccio d'olio.

pizza ripiena VG 3-2

Trasferite il ripieno su una leccarda e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o finché la vostra pizza non sarà ben cotta e leggermente dorata, ma attenzione a non bruciarla. 
Gustate il vostro ripieno al forno caldo e filante o a temperatura ambiente, è sempre buonissimo!

NOTE:
Potete aggiungere della ricotta al ripieno per renderlo ancora più goloso, oppure potete variare la farcitura con altri salumi di vostro gradimento, o, ancora, sostituirli con delle verdure.

Clicca qui per scoprire le ricette di tanti rustici, pizze, torte salate e focacce
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Coronavirus, primo caso a Napoli: cinquantenne in buone condizioni

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento