Torta allo yogurt con pistacchi, mandorle e doppio cioccolato

Un concentrato di bontà semplicissimo da realizzare

Torta pistacchi, mandorle e doppio cioccolato @V.Graniero

Questa golosa torta è molto semplice da preparare, con pochissimi elementi da pesare perché, come per la famosa  "7 vasetti", si potrà usare il vasetto di yogut (svuotato e pulito) come unità di misura.
per la buona riuscita del dolce, come sempre, il primo consiglio è quello di utilizzare materie prime di ottima qualità.

INGREDIENTI:

3 uova a temperatura ambiente, 1 vasetto di yogurt al pistacchio, 2 vasetti di farina, 40 gr di pistacchi tostati e pelati, 30 gr di mandorle pelate, 1/2 vasetto di olio di semi, 1/2 vasetto di latte, 1 e 1/2 vasetti di zucchero (nella torta in foto abbiamo usato quello integrale di canna), 2 cucchiai di gocce di cioccolato bianco e 2 cucchiai di gocce fondenti, 1 bustina di lievito vanigliato per dolci.

PREPARAZIONE
Mettete le gocce di cioccolato in freezer almeno mezz'ora prima di preparare il dolce. Tritate molto finemente mandorle e pistacchi con un cucchiaio di zucchero preso dal totale.

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma. Montate poi i tuorli con lo zucchero fiché non saranno gonfi, chiari e spumosi, aggiungete lo yogurt e mescolate con le fruste elettriche a bassa veloctà. Unite poi anche l'olio e il latte.

Aggiungete la farina e mescolate sempre con le fruste a bassa velocità, poi unite il mix tritato di mandorle e pistacchi. Aggiungente anche il lievito setacciato e poi unite, poco alla volta e delicatamente, gli albumi montati a neve. Mescolate con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto.

Infarinate leggermente le gocce di cioccolato fredde e unitene 3/4 al composto. Mescolate poco e delicatamente e trasferite il composto in uno stampo  da 24 cm rivestito con carta forno oppure imburrato e infarinato. Distribuite sulla superficie il resto delle gocce di cioccolato bianco e fondente e cuocete in forno già a temperatura a 170-180° per circa 40 minuti. Coprite con foglio di alluminio se in cottura la superficie comincia a scurirsi troppo, ma non aprite il forno prima dei 30 minuti.

torta pistacchi cioccolato 1-2

Il tempo di cottura dipenderà dal vostro forno, fate sempre la prova "stecchino" prima di sfornare (che, infilato nel dolce, dovrà uscirne completamente asciutto). Lasciate raffreddare, sformate e se lo gradite, completate con poco zucchero a velo.

NOTE: Se avete difficoltà atogliere la pellicina esterna ai pistacchi prima di tritarli, potete immergerli in acqua bollente per  un paio di minuti. In questo modo potrete pelarli con grande facilità

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento