Ricetta della torta salata con verza e provola

La quiche con un delicato e gustoso ripieno

Quiche con verza e provola

Una torta salata delicata e gustosa: la quiche con verza e provola

INGREDIENTI:

1 rotolo di pasta brisée (o pasta sfoglia), 150 gr di provola (o fior di latte, meglio se lo tenete in frigo un'ora prima dell'utilizzo), 1 verza piccola,  150 gr di yogurt greco (o, se preferite, di ricotta), 2 uova, parmigiano grattugiato q.b., sale

PREPARAZIONE:

1. Tagliate le foglie di verza a striscioline (o comunque in piccoli pezzi), lavatele e fatele cuocere in acqua bollente e salata. La verza dovrà essere morbida, ma consistente (non fatela sfaldare).

2. Battete le uova con un pizzico di sale, aggiungete il parmigiano e lo yogurt, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Unite anche la verza ben colata e "strizzata" e mescolate.

3. Stendete la pasta brisée in uno stampo da forno tondo e non troppo altro, lasciando la carta forno presente in confezione,  bucherellatela leggermente con una forchetta, versatevi sopra il composto di verza e poi aggiungete la provola a tocchettoni. Spolverizzate la superficie con del parmigiano grattugiato

Ripiegate verso l'interno la pasta in avanzo ai bordi e spennellatela con un po' di latte (o con un po' di battuto d'uovo). Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potete servire questa torta sia tiepida che fredda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento