Ricetta della torta di mele allo yogurt

Un dolce sempre molto amato da grandi e piccini

Torta di mele @V.G. e M.B.

Per questa golosa e sofficissima torta di mele, abbiamo seguito la ricetta consigliataci dalla nostra lettrice Maria.

Il risultato è un dolce semplice e gustoso, perfetto a colazione, a merenda... o in qualsiasi momento della giornata. Tutto da provare!

INGREDIENTI (tortiera tonda 24 cm)

3 uova a temperatura ambiente, 200 gr di zucchero (se preferite, potete scendere fino a 150 gr), 300 gr di farina, 1 yogurt bianco o alla vaniglia da 125 gr, la buccia e il succo di un limone biologico, 70 ml di olio di semi (o 100 gr di burro fuso, riportato a temperatura ambiente), 1 bustina di lievito per dolci, mele q.b. (dovrete tagliarle a fettine e ricoprire la superficie, la quantità esatta dipenderà da quanto sono grandi)

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa sbucciate le mele, tagliatele a fettine e mettetele a macerare nel succo di limone finché non dovrete utilizzarle. Montate bene e a lungo le uova con lo zucchero con le fruste elettriche o in una planetaria. Il composto dovrà diventare chiaro e aumentare molto di volume. Aggiungete poi lo yogurt e mescolate. Unite anche l'olio (o il burro) e la buccia del limone grattugiata. Mescolate ancora con le fruste a bassa velocità. Unite infine la farina setacciata con il lievito.

A questo punto versate il composto nella tortiera imburrata e infarinata (o foderata con carta forno). Sistemate sulla superficie le vostre fettine di mela, facendo una leggera pressione.

torta mele yogurt 1-2

Cuocete in forno già a temperatura a 180° per circa 30 minuti, verificate la cottura con la "prova" stecchino che, infilato nel dolce, dovrà uscirne asciutto.

Sfornate, lasciate raffreddare e poi sformate. Tagliate a fette e, se lo gradite, completate con poco zucchero a velo.

Clicca qui per scoprire tutte le nostre ricette di dolci con le mele

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento