Ricetta spaghetti alle vongole: quando la semplicità conquista

Una pietanza tipica della tradizione culinaria partenopea che ha fatto innamorare tutto il mondo per il suo impareggiabile sapore di mare. Un piatto veloce e gustoso, per ogni occasione

Spaghetti alla vongole

Inauguriamo la nuova rubrica culinaria di NapoliToday, “Napoli nel piatto”. con una pietanza tipica della tradizione partenopea, ma ormai conosciuta e cucinata in tutto il mondo: gli spaghetti alle vongole.

Un piatto semplice e molto gustoso, l’importante è utilizzare materie prime di buona qualità nel cucinarlo per esaltare tutto il sapore della nostra terra, anzi, del nostro mare.

Tipici del cenone della vigilia di Natale e di quella di Capodanno, gli spaghetti alle vongole si cucinano nelle case napoletane durante tutto l’anno, magari per il pranzo della domenica in alternativa all’altrettanto tradizionale ragù.

Vi forniamo una ricetta classica, con l’aggiunta di qualche nota. Scriveteci le vostre varianti, i vostri gusti e tutti i vostri consigli o piccoli segreti per migliorare questo favoloso piatto e tutti quelli che proporremo nei prossimi giorni.

INGREDIENTI per 5 persone  

1 kg di vongole veraci, 3 spicchi d’aglio, 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva, 1 mazzetto di prezzemolo, 400 gr di spaghetti, sale e pepe q.b

PREPARAZIONE del sugo

1.    Fare aprire le vongole (precedentemente pulite e messe a spurgare) a fuoco vivace e poi separarle dal sugo creatosi in cottura
2.    Lasciare imbiondire l’aglio nell’olio in una padella larga e capiente
3.    Filtrare l’acqua delle vongole e aggiungerla all’olio
4.    Tritare il prezzemolo e aggiungerne una parte al sugo
5.    Aggiungere le vongole al sugo e far insaporire qualche minuto
6.    Salare e pepare a piacere, ma solo dopo aver assaggiato il sugo

COTTURA degli spaghetti

Fare cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente, farli saltare nella padella con il sugo delle vongole e spolverizzare con il prezzemolo rimasto.

NOTE E CONSIGLI:

Le vongole si possono integrare con i lupini (1/2 kg per parte) che sono meno costosi e molto saporiti. Una parte dei frutti di mare si può aggiungere al sugo già sgusciata.
Si possono sostituire gli spaghetti con i vermicelli, a seconda dei gusti.
E’ possibile aggiungere un cucchiaio di farina mentre si fa saltare la pasta con il sugo per addensare il tutto e rendere il piatto più gustoso.
Per una versione “rossa” del piatto, basterà aggiungere qualche pomodorino fresco (lavato, tagliato in due e privato dei semi) al sugo in cottura, prima di aggiungere l’acqua delle vongole
Un tocco in più al piatto può regalarlo mezzo bicchiere di vino bianco unito al sugo in cottura.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento