Semifreddo al caffè e crema alle nocciole con pavesini

Un dolce senza cottura, goloso e semplice da realizzare

Semifreddo al caffè @V.Graniero

Il semifreddo al caffè e crema alla nocciola con pavesini è un dolce molto goloso, ma anche semplicissimi da realizzare e che non richiede alcuna cottura:

INGREDIENTI (stampo da plumcake 26x10 circa)

50-55 pavesini al cioccolato o al caffè, 400 ml di panna da montare, 250 gr di yogurt al caffè, 2-3 cucchiaini di caffè solubile, 4 cucchiai di crema spalmabile alla nocciola, caffè espresso q.b. (3-4 tazzine)

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate il caffè espresso, zuccheratelo leggermente e lasciatelo raffreddare bene.

Intanto montate la panna a neve fermissima, sciogliete il caffè solubile nello yogurt mescolando bene e poi versate lo yogurt nella panna montata, mescolando pochi secondi con la frusta elettrica.

Ora siete già pronti per comporre il semifreddo:

Ricoprite con la pellicola per alimenti lo stampo da plumcake facendo in modo che fuoriesca in modo abbondante dai bordi (sarà così molto facile estrarre il vostro dolce al momento di servirlo. Potete anche scegliere uno stampo di altra forma, tenendo sempre presenti le proporzioni).

Porcedete intingendo i pavesini nel caffè e realizzando uno strato alla base dello stampo. Procedete poi a foderare con i pavesini imbevuti di caffè tutti i 4 bordi laterali. Versate ora un quarto della panna al caffè, livellate bene e poi spalmatevi sopra uno strato di crema alle nocciole (2 cucchiai colmi), procedete ancora con uno strato di panna (un altro quarto). Continuate con uno strato di pavesini imbevuti, poi ricominciate: strato di panna al caffè, crema nocciole e ancora panna. Livellate benissimo e completate coprendo tutto con uno strato di pavesini al caffè.

semifreddo pavesini caffè fetta-2

Coprite lo strato superiore con la pellicola che avrete lasciato fuoriuscire dai bordi dello stampo e mettete in congelatore per 5-6 ore.

Tirate fuori il vostro semifreddo 15-20 minuti prima di servirlo (anche un poco in più se lo preferite più morbido), estraetelo dallo stampo aiutandovi con la pellicola e trasferitelo in un piatto da portata, per poi tagliarlo a fette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento