Ricetta della Millefoglie alla crema

Tanti strati di dolcezza e golosità

Millefoglie alla crema e fragole @VG

La millefoglie alla crema è un dolce bello e goloso, dal successo sempre assicurato. Vediamo insieme come prepararla:

INGREDIENTI
1 rotolo di pasta sfoglia fresca
zucchero q.b.

Per la Crema pasticcera:

1/2 l di latte
3 tuorli d'uovo
80 gr di farina
120 gr di zucchero
una bacca di vaniglia

40-50 ml di panna fresca (fredda di frigorifero - se non avete la fresca, va bene anche la vegetale per dolci)

zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE

Iniziate dalla crema pasticcera:

Aprite la bacca di vaniglia con un coltellino affilato ed estraendo i semini. Scaldate il latte, senza portarlo a bollore, con all'interno i semini e il baccello di vaniglia. Mescolate in una terrina la farina con lo zucchero, aggiungete i tuorli, un filo di latte caldo e mescolate. Aggiungete poi tutto il latte rimanente, dal quale avrete tolto il baccello di vaniglia, rimettete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate finché la crema non si sarà addensata per bene. 

Quando la crema sarà densa al punto in cui desiderate, togliete dal fuoco e versatela in una terrina in vetro, copritela con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare. 

crema pasticcera@VG-2-2

Una volta che la crema sarà ben fredda. Montate a neve ferma la panna e aggiungetela delicatamente alla crema

Intanto preparate le sfoglie.

Srotolate la pasta sfoglia, con una rondella per pizze ricavate tre rettangoli uguali. Disponeteli leggermente separati su una leccarda foderata da carta forno, bucherellate con i rebbi di una forchetta e spolverizzate con lo zucchero. Cuocete in forno già caldo a 190° ventilato per circa 15 minuti. Verificate bene i tempi, che possono leggermente variare in base ai forni: la sfoglia dovrà essere gonfia, caramellata e dorata uniformemente, anche alla base, ma attenzione a non bruciarla. Sfornatela e lasciatela raffreddare.

boxs foglie@VG-2

Assemblate la vostra millefoglie

Sul piatto da portata, distribuite un poco di crema, ricoprite solo paco spazio, vi servirà solamente per far aderire la sfoglia e tenere fermo il dolce. Poggiateci sopra un rettangolo di sfoglia e premete leggermente (con delicatezza), procedete con uno strato abbondante di crema (potete anche usare una sac a poche per rendere gli strati di farcitura ben uniformi tra loro), proseguite con un altro strato di sfoglia, continuate con uno strato di farcitura e completate con una terza sfoglia.
Decorate la superficie della vostra millefoglie con dello zucchero a velo

millefogliefragole@VG-2

NOTE:

- Se volete rendere più golosa e meno "classica" la vostra millefoglie, ad ogni strato di crema potete anche aggiungere fragole (se di stagione - come abbiamo fatto noi nella millefoglie che vedete in foto) o altra frutta (lamponi, more, mirtilli...), oppure gocce di cioccolato.

- E' preferibile consumare questo dolce in giornata, il giorno seguente le sfoglie potrebbero perdere la loro croccantezza.

- Potete preparare la crema con un giorno di anticipo e conservarla in frigorifero coperta con pellicola a contatto.

Clicca qui per scoprire tante ricette di dolci con le fragole

Potrebbe interessarti

  • Contro il melanoma a Napoli tecnologia digitale e visite gratis

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento