Mattonella di savoiardi al cioccolato: ricetta velocissima e golosa

La torta fredda che piacerà a grandi e piccini

La mattonella di savoiardi al cioccolato è un dolce super goloso e facilissimo da realizzare. Un dolce freddo, perfetto per la primavera e l'estate, che piacerà a grandi e piccini

INGREDIENTI (per 4 persone)

12 savoiardi
200 ml di panna per dolci
100 gr di formaggio spalmabile 
3 cucchiai colmi di crema spalmabile al cioccolato o alle nocciole

Per la bagna: circa 200 ml di latte, un cucchiaio di cacao amaro, un cucchiaio di zucchero

cacao amaro e granella di nocciole 

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la vostra crema veloce: mescolate il formaggio spalmabile con la crema di nocciole fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Poi, in un'altra terrina, montate la panna.
Unite la crema di formaggio alla panna, un cucchiaio alla volta, continuando a montare con le fruste elettriche, fino ad ottenere una crema liscia e gonfia. Mettete in frigo

Ora procedete preparando la bagna. Mescolate il cacao con lo zucchero, scaldate leggermente il latte e versatelo sulle polveri, mescolando. Lasciate raffreddare completamente.

Adesso assemblate la vostra mattonella in una pirofila trasparente oppure sul vassoio da portata:

mattonella savoiardi nutella box-2

Bagnate 6 savoiardi nel latte al cioccolato, uno alla volta e disponete una prima fila sul vassoio, spalmate sui biscotti metà della crema che avete preparato (noi abbiamo usato una sac a poche monouso senza bocchetta per ottenere dei ciuffi tondi e lisci, ma non è indispensabile), distribuite sulla crema un po' di granella di nocciole, poi proseguite con il secondo strado di biscotti bagnati. Fate l'ultimo strato con la crema rimanente e, infine, completate con cacao amaro e granella di nocciole.

Tenete in frigo il dolce almeno un'ora prima di servirlo.

Clicca qui per scoprire le ricette di tanti dolci senza cottura

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento