Ricetta ciambella bicolore al caffè e cioccolato

Un dolce sofficissimo e goloso, perfetto per la colazione o la merenda

Ciambella caffè e cioccolato @V.Graniero

Fare colazione con una buona ciambella fatta in casa è sempre un piacere... e questa, variegata al caffè e cioccolato, saprà davvero regalarvi un sorriso, appena svegli.

INGREDIENTI:

3 uova a temperatura ambiente, 250 gr di farina, 170 gr di zucchero (bianco o di canna), 100 ml di olio di semi, 200 ml di latte (+ 2 cucchiai), 1 bustina di lievito per dolci vanigliato, 2 cucchiaini  colmi di caffè solubile, 1 cucchiaio colmo di cacao amaro, zucchero a velo (facoltativo)

PREPARAZIONE

Montate con la frusta elettrica le uova con zucchero fino a renderle chiare e cremose, aggiungete a filo l'olio e poi quasi tutti i 200 ml latte (circa 180 ml, tenete da parte il resto per sciogliervi dentro il caffè solubile) continuando a mescolare con la frusta elettrica ma a bassa velocità. Aggiungete ora la farina setacciata con il lievito e mescolate sempre a bassa velocità.

A questo punto dividete il composto il due ciotole, in una parte aggiungete il caffè solubile sciolto nel latte e mescolate delicatamente. Nella parte rimanente aggiungete il cacao amaro e due cucchiai di latte. Mescolate con le fruste.

ciambella caffe cioccolato 1-2

Imburrate e infarinate (oppure foderate con carta forno) uno stampo a ciambella di 22-24 cm. Versate prima tutto il  composto al caffè e poi versateci sopra quello al cioccolato. Cuocete in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti. Tempo e temperatura possono variare leggermente in base al vostro forno, quindi, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che, una volta infilato al centro del dolce, dovrà  uscirne asciutto.

Lasciate raffreddare, poi sformate la vostra ciambella e, se vi piace, completate con poco zucchero a velo oppure con un glassa al cioccolato.

NOTE: per rendere il vostro dolce ancora più goloso, potete unire 80 gr di gocce di cioccolato ai due impasti. Tenetele in congelatore una mezz'ora prima di utlizzarle e infarinatele leggermente, in questo modo non cadranno sul fondo in cottura.

Per un gusto più intenso, di caffè o di cioccolato, potete leggermente aumentare le dosi dell'uno o dell'altro.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento