Pasticcio di pane con carciofi e mozzarella: goloso piatto del riciclo

Facilissimo e delizioso, perfetto per riciclare pane, verdure e latticini in avanzo

Pasticcio di pane @VG

Questo goloso pasticcio è perfetto per "riciclare" del pane in avanzo, ma non solo... anche verdure, salumi o latticini. In questa versione abbiamo utilizzato dei carciofi ripassati in padella e della provola di Agerola affumicata, ma andranno benissimo anche altre verdure già cotte che avete da consumare (zucchine, broccoli, melanzane...) o altro tipo di latticini filanti (mozzarella, fiordilatte, scamorza...). Potete anche aggiungere o sostituire le verdure con qualche salume.

Ecco come preparare il nostro pasticcio di pane, nelle versione con carciofi e provola di Agerola (o mozzarella):

INGREDIENTI (per una pirofila 25x25 cm)
pane in avanzo non troppo duro (6- 7 fettine spesse poco più di 1/2 cm - circa 300 gr)
300 gr di cuori di carciofi
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine di oliva
200 gr di provola di Agerola (o mozzarella ben gocciolata)
2 uova
sale e pepe
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
latte q.b.

PREPARAZIONE

Lavate e tagliate a fette sottili i cuori di carciofi. Fateli saltare in padella con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, sale e, se lo gradite, pepe, coperti. All'occorrenza aggiungete qualche cucchiaio d'acqua. Cuocete finché saranno morbidi, ma non lasciateli sfaldare. Spegnete il fuoco, eliminate l'aglio e fate intiepidire.

Affettate il pane e la provola. Versate in un piatto fondo o in una terrina un po' di latte (quanto basta per immergervi le vostre fette di pane), battete le due uova aggiungendo un pizzico di sale (ed eventualmente un po' di pepe), 3-4 cucchiai di latte e tenetele da parte.

A questo punto componete il vostro pasticcio: immergete bene il pane nel latte, fate gocciolare e formate un primo strato coprendo l'intera base di una pirofila leggermente oliata, proseguite con uno strato di carciofi, poi con la provola.

pasticcio di pane box@VG-2

Irrorate tutta la superficie e i bordi con il battutto d'uovo aiutandovi con un cucchiaio e infine spolverizzate con il parmigiano. 

pasticcio di pane box1@VG-2

Cuocete in forno già caldo a 200° gradi per circa mezz'ora o finché il vostro pasticcio non sarà ben dorato. Questo piatto è ottimo sia caldo che a temperatura ambiente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzino prova a recuperare il pallone, cade da 12 metri: è in coma

  • Cronaca

    Dipendenti rifiutano gli straordinari: la Circum si blocca

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Attualità

    Lotto, estrazioni 19 marzo 2019: la ruota di Napoli

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Striscione sulla statua di Garibaldi: "Viva Napoli, viva il Meridione. Non riconosciamo l'Italia nazione"

Torna su
NapoliToday è in caricamento